(risto) Trabocchi da scoprire: ecco dove cenare, sospesi sul mare

APPUNTI DI GUSTOVOGLIA D(A)MARE

Written by:

Views: 33590

A cena sui trabocchi, una suggestiva esperienza che si può vivere soltanto sulle Terre dei Trabocchi. Tra Vasto e San Vito Chietino, infatti, alcune vecchie macchine da pesca sono state ristrutturate e adibite a ristoranti dove trascorrere una serata all’insegna del gusto, ma anche del fascino e del mistero.

Sospesi sul mare, sotto un cielo di stelle e circondati da uno scenario incantevole, si possono degustare le specialità della tradizione marinara con il pescato locale, in un ambiente familiare dove cortesia e ‘intimità’ sono gli ingredienti che danno ‘sapore’ alla cena.

Ecco dove è possibile – ancora per qualche settimana – vivere quest’esperienza, davvero mozzafiato

TRABOCCO EREDI DI TRIMALCIONE

Il Trabocco “Eredi di Trimalcione” è nato su iniziativa di un’associazione culturale per valorizzare i sapori tipici della cucina e del vino vastese su un trabocco rimesso a nuovo sul molo ‘Mandracchio’ del porto di Vasto, nei pressi della spiaggia di Punta Penna. L’idea è di Mario Tenaglia, eclettico personaggio abruzzese, che è solito intrattenere gli ospiti con aneddoti, racconti e con le sue celebri poesie, che ‘condiscono’ l’ottima cena.

Località Punta Penna – Vasto

www.trimalcione.it

 

TRABOCCO CUNGARELLE

In uno degli scorci più suggestivi della costa adriatica, a Vasto, c’è il  trabocco Cungarelle, dove è possibile gustare specialità vastesi e un freschissimo pescato locale in un’atmosfera unica, circondati dal  mare. Completamente ristrutturato ad arte, mantenendo tutte le caratteristiche tipiche di una volta, da qualche mese è stato trasformato in Ristotrabocco e ha già conquistato un riconoscimento sulla guida Gambero Rosso nella sezione “foodies da spiaggia” – La Costa Abruzzese”.  Il trabocco è anche a disposizione di quanti vogliano prendere parte alle visite guidate che periodicamente lo staff organizza.

Strada statale 16 – Vasto

http://www.traboccocungarelle.it/

 

TRABOCCO PESCE PALOMBO

Da una foto storica del 1923 si può accertare che il Trabocco Pesce Palombo era già esistente. Di proprietà di Orlando Verì  fu successivamente ereditato dal figlio Ernesto Verì il quale lo mantenne attivo fino al 1979 quando nella notte di San Silvestro a causa di una forte mareggiata crollò sugli scogli dove si ergeva l’antica macchina da pesca. Per circa 20 anni Ernesto Verì ha cercato di ricostruirlo. Ogni tentativo è risultato vano fino a quando dal Patrimonio Culturale della Regione Abruzzo nel 1999 viene rilasciata l’autorizzazione al recupero del Trabocco con regolare Concessione Edilizia. Dei lavori di recupero si sono interessati i figli di Ernesto Verì, Franco e Bruno Verì e finalmente nel 2001 vengono ultimati i lavori. Il trabocco Pesce Palombo prende il suo nome da una antica storia che vuole che nel nostro mare si pescassero i palanzi ed una volta un traboccante se ne ritrovò uno nella rete.

Contrada La Penna, località Fuggitelle – Fossacesia

www.traboccopescepalombo.it

 

TRABOCCO PUNTA ROCCIOSA

Se di giorno è bello, il trabocco di notte è magico. La struttura in legno centenaria sospesa su grossi pali ad alcuni metri sul livello dell’acqua, offre la sera, una suggestione ancora più grande. L’atmosfera che si respira sulla piattaforma del trabocco, mentre soffia la serale brezza marina è incantevole ed incantevole è il sapore della cucina tipica abruzzese. Le centenarie strutture un tempo utilizzate dai pescatori, oggi ben si prestano a degustazioni di prodotti e piatti locali. Serate a tema o per incontri di amici, vengono organizzate sistematicamente da Carlo Romanelli, proprietario del trabocco Punta Rocciosa a Fossacesia.

 

TRABOCCO PUNTA CAVALLUCCIO

Di una storica famiglia di traboccanti e pescatori il Trabocco Punta Cavalluccio è stato per anni luogo di pesca e lavoro di Masino Verì che poi lo ha ceduto al figlio Orlandino. E dal 2004 che Orlandino insieme alla moglie Pina hanno aperto il loro trabocco alle degustazioni ed alle cene. Oggi lo gestiscono con passione e competenza insieme ai figli Tommaso e Laura. Mentre Orlandino continua ad occuparsi della pesca in mare con la sua piccola imbarcazione, Pina si occupa dei fornelli. Da qualche settimana è riscaldato con camini artificiali, in modo da poter cenare, fino a fine ottobre, in un ambiente caldo e confortevole.

Località Cavalluccio – Rocca San Giovanni

http://www.traboccopuntacavalluccio.it/index.php

 

TRABOCCO SASSO DELLA CAJANA

Il ristorante Trabocco Sasso della Cajana prende il nome da uno scoglio poco distante che emerge dalle onde e dà riposo ai gabbiani (la Cajana). La struttura è a disposizione di chiunque voglia visitarla e rivivere con gesti naturali le antiche tecniche di pesca e provare il brivido di attraversare la lunga passerella che allontana la struttura dalla costa per più di 80 metri. Il mare e la tranquillità saranno i protagonisti indiscussi di una giornata da trascorrere al trabocco Sasso della Cajana degustando i prodotti tipici del nostro territorio e del nostro mare. La cucina è esclusivamente familiare, i prodotti genuini, di ottima qualità e freschissimi.

Contrada Vallevo’ snc – 66020 Rocca San Giovanni

http://www.facebook.com/trabocco.sassodellacajana

 

TRABOCCO PUNTA ISOLATA

Già dal lontano 1980 Mauro cercava di conciliare il suo lavoro presso le Ferrovie dello Stato con la pesca sui trabocchi; fino a che conobbe Tonino Verì che con la sua estrema esperienza lo guidò verso il lavoro de ”lu trabbuccant”. Dopo poco tempo la sua ambizione lo portò a fare passi da giganti fino a vedere realizzare il suo più grande sogno: poter costruire dal nulla un trabocco. Sono tanti  i trabocchi che ha costruito o rimesso completamente a nuovo: Trabocco Turchino a S. Vito Chietino, Trabocco Punta Punciosa a Fossacesia, Trabocco La Cuncarella a Vasto, Trabocco del Saraceno a Vasto. Il trabocco Punta Isolata, però, è diventato ristorante, con piatti genuini della tradizione marinara locale serviti con semplicità ma ricchi di gusto.

Contrada Vallevò – Rocca San Giovanni

http://www.traboccopuntaisolata.com

 

TRABOCCO PUNTA TUFANO

Il trabocco di Punta Tufano era, e resta, uno dei ‘pilastri’ della storica famiglia di traboccanti Verì che amavano dire di sé: “Siamo venuti dalla Francia naufraghi di un “vascello” spiaggiato da una mareggiata sulle scogliere di questo tratto di mare Adriatico”.  Esperienza dopo esperienza, lavoro dopo lavoro, con loro nasce e si consolida una struttura atta a pescare: il trabocco. E anche a loro si deve la trasformazione del trabocco da macchina da pesca a ristorante a cielo aperto.

Rocca San Giovanni

http://www.puntatufano.costadeitrabocchi.info

 

TRABOCCO VALLE GROTTE

La storia del Trabocco Valle Grotte parte tutta da un sogno: la voglia di Peppe di riprendere l’essenza e il vissuto del pescare di una volta. Peppe, con l’aiuto della sua famiglia, si è dedicato alla rinascita di una “bilancia sul mare” con la stessa caparbietà di quegli uomini vissuti generazioni fa. Da lì l’idea di portare avanti la cultura del pescare abruzzese. Il balcone sul mare ora è un accogliente ristorante dove Peppe e famiglia cucinano per i loro clienti i più prelibati piatti della pesca abruzzese.

Località Fosso Canale, 1 – San Vito Chietino

www.traboccovallegrotte.it

[Crediti: calalenta.it – Facebook – foto Carmelita Cianci]

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *