‘Inglesi love Abruzzo’: la storia di Derek e Susanne

A SAPERLO!

Written by:

Views: 517

Derek e Susanne firmano l’atto di acquisto della casa

Quando incontro Derek e Susanne, una simpatica coppia di Bournmouth, south coast dell’Inghilterra, sono passate meno di ventiquattr’ore dalla firma dell’atto di acquisto della loro proprietà. Anche loro, come molti altri inglesi, hanno scelto Palombaro, nel cuore delle Terre dei Trabocchi, come nido d’amore, luogo di villeggiatura e relax. Hanno acquistato una piccola, vecchia casa nel centro storico del paese; c’è qualche lavoretto da fare, ma a sentir loro sembra che hanno comprato una villa a Beverly Hills.

Ma come ci sono finiti quaggiù, in una terra nascosta dalla Majella e che persino nelle mappe geografiche si fa fatica a trovare?

La storia di Derek e Susanne è simile a quella di altri inglesi, che scoprono l’Abruzzo per caso e poi decidono di restarci. “Per i nostri cinquant’anni (i due hanno la stessa età, ndr) – racconta Susanne – ci siamo regalati un viaggio a Firenze, in Toscana, la regione italiana che in Inghilterra è maggiormente conosciuta. Finita la vacanza, all’aeroporto di Pisa abbiamo incontrato un mio collega, un insegnante, che aveva appena comprato casa a Palombaro”.

Uno scorcio del centro storico di Palombaro

Derek e Susanne non avevano mai sentito parlare di Palombaro, e neanche dell’Abruzzo, ma sono stati incuriositi e contagiati dall’entusiasmo di questo ragazzo per questo luogo sperduto. Così qualche mese dopo hanno organizzato una vacanza in Abruzzo. Doveva essere un tour di qualche giorno, non potevano proprio immaginare che si sarebbe concluso con la firma di un atto di acquisto.

“Quando siamo arrivati in Abruzzo – riprende la coppia – siamo stati letteralmente conquistati dall’ambiente circostante e dalla gente. La nostra prima intenzione era comprare casa in Toscana, ma una volta che abbiamo conosciuto questi posti, non abbiamo avuto dubbi: avremmo cercato una proprietà da queste parti”.

E così è stato: come altri inglesi è bastato poco a Derek e Susanne per innamorarsi della nostra terra e fare il grande passo.

Panorama di Palombaro

“La mia idea era di comprare una casa in campagna un po’ isolata e con un grande giardino – racconta Susanne – alla fine, invece, abbiamo acquistato una piccola e vecchia casa nel centro storico di Palombaro. Non ha il giardino, ma ha una vista meravigliosa, che abbraccia il mare e la montagna”.

Ma non è solo la natura ad aver conquistato Derek e Susanne: “La gente qui è gentile e disponibile – dice entusiasta la coppia – e noi vogliamo integrarci nella comunità di Palombaro”.

Il lavoro, la famiglia e gli impegni non permettono a Derek e Susanne di trasferirsi definitivamente a Palombaro. “Abbiamo intenzione di tornare a Pasqua e goderci qualche giorno a Palombaro, ma il nostro sogno è vivere sei mesi in Inghilterra e sei mesi in Abruzzo”, conclude la coppia. E chissà se poi i sei mesi diventeranno sette, e poi otto, e così via, come è stato per altri inglesi, di cui vi parlerò presto…

[Crediti: foto apertura VignaVerde, foto Palombaro Flickr/leterredeitrabocchi]

[map style=”width: 580px; height:380px; margin:20px 20px 20px 20px; border: 1px solid black;” address=”Palombaro” marker=”yes” maptype=”ROADMAP”]

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *