SannioRaid, il giro delle Terre dei Trabocchi in mountain bike

NATURA D'AVVENTURA

Carmelita CianciWritten by:

Views: 1069

SannioRaidScoprire le Terre dei Trabocchi in mountain bike attraverso un itinerario lungo quasi 200 km da pedalare in quattro giorni, percorrendo tracciati dimenticati e ormai in disuso e toccando i punti di maggiore interesse storico e paesaggistico del Sangro – Aventino. Questa l’interessante iniziativa di sei amici, accomunati dalla passione per lo sport e la mountain bike, che lo scorso settembre sono “saliti in sella” per la prima edizione di SannioRaid.
SannioRaid

L’ispirazione per questo ambizioso progetto è arrivata da un “viaggio avventura” in mountain bike in Sardegna, un itinerario per certi versi estremo, che i ragazzi di SannioRaid hanno voluto replicare sul territorio abruzzese.
Per tracciare i percorsi e realizzare una mappatura completa, ci sono voluti quattro mesi di esplorazione, alla ricerca di vecchi sentieri, spesso abbandonati e sconosciuti persino alla popolazione locale.
SannioRaidNell’organizzazione sono state coinvolte anche le strutture ricettive locali e i centri d’interesse culturale, mentre per lo spostamento dei bagagli nei vari luoghi di pernottamento, è stato impiegato un furgone dedicato.
SannioRaidIl giro, scandito in quattro giorni, è partito dalla città di Lanciano e ha fatto tappa nell’Oasi di Serranella, ad Archi, sul Monte Pallano con una visita alle mura megalitiche e a Colledimezzo nella prima giornata.
Il secondo giorno ha visto protagonisti il Monte Fiaschetto, l’Abetina di Rosello e l’omonimo borgo.

SannioRaidAl terzo round, è stata la volta delle altissime Cascate del Verde, poi Quadri, l’antica Juvanum a Montenerodomo e Colledimacine. I ragazzi nell’ultima giornata hanno fatto tappa al Vallone di Taranta Peligna, al lago di Casoli, e poi, messa da parte per qualche ora la mountain bike, sono saliti sul gommone e hanno sfidato le rapide del fiume Aventino.

SannioRaidPiù che soddisfatti di questa prima edizione, il team di SannioRaid sta già pensando alla prossima avventura e a nuovi possibili itinerari per continuare a riscoprire e vivere il territorio abruzzese.
SannioRaid
Se volete unirvi alla prossima pedalata, avrete bisogno soltanto di una bicicletta mountain bike, un casco, uno zaino, un paio di guanti,  abbigliamento adeguato, una buona dose di allenamento e, soprattutto,  spirito d’avventura, indispensabile per questo tipo di esperienza.
Per maggiori info sannioraid.blogspot.it

 

[Crediti|Immagini: SannioRaid]

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *