Racconta il Sangro Aventino, l’Abruzzo dalla Majella ai Trabocchi

A SAPERLO!

Written by:

Views: 4270

Contest Terre dei Trabocchi

Come racconteresti il territorio del Sangro Aventino?
Scrivi un articolo, Terre dei Trabocchi pubblica il tuo post.

Tanti sono i volti dell’Abruzzo, una regione unica nella sua conformazione: lì dove finisce il mare, emerge e comincia con semplicità la montagna, senza contrasti netti.

Terre dei Trabocchi è un blog, molto seguito e apprezzato che vanta migliaia di visite quotidiane, dedicato al territorio del Sangro Aventino, a quel lembo di Terra che dalla Majella se ne sta proteso verso il Mare attraverso una sottile passerella di assi flessibili chiamata trabocco.

Stiamo creando una “redazione diffusa” che contribuisca alla valorizzazione del territorio.
Prendi parte al nostro progetto e raccontaci con un post il Sangro Aventino.

L’area di riferimento include i seguenti Comuni:

  1. A. ALTINO, ARCHI, ATESSA
  2. B. BOMBA, BORRELLO
  3. C. CASOLI, CASTEL FRENTANO, CIVITALUPARELLA, CIVITELLA MESSER RAIMONDO, COLLEDIMEZZO, COLLEDIMACINE
  4. F. FARA S.MARTINO, FALLO, FOSSACESIA, FRISA
  5. G. GAMBERALE, GESSOPALENA,
  6. L. LAMA DEI PELIGNI, LANCIANO, LETTOPALENA,
  7. M. MONTAZZOLI, MONTEBELLO SUL SANGRO, MONTEFERRANTE, MONTELAPIANO, MONTENERODOMO, MOZZAGROGNA
  8. O. ORTONA
  9. P. PAGLIETA, PALENA, PALOMBARO, PENNADOMO, PERANO, PIETRAFERRAZZANA, PIZZOFERRATO
  10. Q. QUADRI
  11. R. ROCCA SAN GIOVANNI, ROCCASCALEGNA, ROIO DEL SANGRO, ROSELLO
  12. S. SANTA MARIA IMBARO, S.EUSANIO DEL SANGRO, SAN VITO CHIETINO
  13. T. TARANTA PELIGNA, TORINO DI SANGRO, TORNARECCIO, TORRICELLA PELIGNA, TREGLIO
  14. V. VILLA SANTA MARIA

I post devono rientrare in una di queste 5 categorie:

Appunti di Gusto: articoli sull’enogastronomia locale, un prodotto o piatto tipico, l’incontro con un produttore o la produzione di un prodotto, un evento enogastronomico di rilievo, una guida enogastronomica, una ricetta raccontata in “real time”.
Alcuni esempi:

  1. Le ricette della tradizione, la pizza scima ovvero scema
  2. Cronaca di una ricetta (annunciata), il bocconotto di Castel Frentano
  3. La pasta come una volta, il Pastificio Cav. Giuseppe Cocco
  4. Cala Lenta, il gusto e la cultura delle Terre dei Trabocchi
  5. A cena sul trabocco, breve guida

A Saperlo: articoli di natura generale sul territorio, che riguardano un evento, un aneddoto, l’incontro con un personaggio locale, cultura.
Alcuni esempi:

  1. Le Feste di Settembre a Lanciano
  2. Vincenzo Merlino, uno degli ultimi lanifici d’Abruzzo
  3. La Vianova delle arance
  4. L’estate in Abruzzo, scopri il Sangro Aventino

Andar per Borghi: articoli che raccontano i borghi del comprensorio del Sangro Aventino.
Alcuni esempi:

  1. Andar per borghi, Frisa
  2. Andar per borghi, Altino

Natura d’Avventura: articoli dedicati al paesaggio, alla natura, alla vacanza attiva e all’outdoor.
Alcuni esempi:

  1. (Soft)trekking d’autunno, 5 sentieri per esplorare il Sangro Aventino
  2. Non solo camosci, Lama dei Peligni e il Parco Nazionale della Majella
  3. Rafting in Abruzzo, istruzioni per l’uso

Voglia d(A)mare: articoli dedicati al mare, alle spiagge, trabocchi.
Alcuni esempi:

  1. Il mare in Abruzzo, guida alle spiagge della costa dei trabocchi
  2. Al mare (a fine settembre) con D’Annunzio

Itinerari (Tour Post): guide e itinerari di una giornata o più giorni sul territorio.           
Alcuni esempi:

  1. Pasqua in Abruzzo, itinerario dalla Majella ai trabocchi
  2. Tour Post, 48 ore in Abruzzo: Lanciano, Rocca San Giovanni e San Vito Chietino

Come funziona. Scrivete un post di 3000 battute massimo (spazi esclusi), corredato di contenuti multimediali (foto, video, altro), in una email con oggetto “racconta il Sangro Aventino”, e mandate a leterredeitrabocchi@gmail.com da oggi fino al 30 novembre.
Una giuria, composta dal social media team di Terre dei Trabocchi e da esperti del settore, metterà a confronto tutti i post che ci invierete.
I tre articoli che si aggiudicheranno più voti saranno pubblicati, con la firma dell’autore, sulla piattaforma www.visitterredeitrabocchi.it

 

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *