L’estate in Abruzzo, guida alle attività e alle attrattive “outdoor” della Costa dei Trabocchi

A SAPERLO!

Carmelita CianciWritten by:

Views: 2452

kayak
L’estate in Abruzzo e sulla Costa dei Trabocchi, offre tanti spunti e appuntamenti per gli amanti del mare.
Non solo spiagge contraddistinte da calette nascoste, baie, scogliere e promontori lambiti da un’acqua limpida e cristallina (date un’occhiata alla nostra guida) o trabocchi sui quali cenare sospesi, ma anche tutta una serie di attività che vanno dalle escursioni a piedi o in bici alla canoa, dal pescaturismo al sup.

Sup
Sup e kayak 

Il sup (Stand Up Paddle), una variante del surf in cui si sta in piedi su una tavola e ci si sposta utilizzando una pagaia, è ormai da alcuni anni il protagonista delle spiagge italiane. Sport acquatico molto in voga in Australia e sulle spiagge dell’Oceano Pacifico, ha una tradizione che viene da lontano soprattutto dalle Hawaii e dalla Polinesia. Tre anni fa è sbarcato anche sulla Costa dei Trabocchi, con Fabiano di Berardino, sanvitese verace che è rientrato in Abruzzo dopo gli studi bolognesi. Nel settore “nautico” Fabiano ci è sempre stato, suo nonno costruiva barche in legno e tuttora durante l’inverno si dedica all’attività di famiglia, ormai incentrata soprattutto sulla vendita di barche e gommoni.
Fabiano
L’idea del noleggio sup, qualche anno fa; tutto comincia un po’ per caso, perché impara questo sport da “autodidatta”, si appassiona, e decide di farne un lavoro “sostenibile”, ritagliandosi con Solea, questo il nome della sua attività, un angolo sulla spiaggia di Rocco Mancini a San Vito Chietino, nel centro nevralgico della Costa dei Trabocchi. Per misurarsi con il sup non bisogna essere degli esperti; per praticarlo servono soltanto una “longboard”, una pagaia e una buona dose di equilibrio.
Per cominciare Fabiano propone sempre una tavola “da principiante”, utile soprattutto per chi è alla prima esperienza, mentre per chi è già pratico, tavole più impegnative.
Sup
Accanto al sup, anche il noleggio kayak, sia monoposto che biposto, tipologia di canoa che si serve di una pagaia a doppia pala per le manovre e la propulsione.
Solea, San Vito Chietino, è aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30.
Per info: tel. 3296590866.

Sulla Costa dei Trabocchi offrono servizio sup anche:
Paolini Noleggi Nautici, Fossacesia (disponibili anche biciclette da mare, piattaforme galleggianti e acquascooter).
Per info: tel. 329 1868326.
Wildlife Sup School, Fossacesia
Per info: tel. 333 151 2035

Pescaturismo
Pescaturismo e noleggio barche     

Oltre al sup e al kayak, non mancano attività in barca, come il pescaturismo, escursioni con i pescatori del posto lungo la Costa dei Trabocchi per pescare e gustare il pescato del giorno.
Ad Ortona, da oltre 15 anni, Flying Fish, realtà nata dalla passione di tre soci per il mare e la pesca, offre servizi legati al pescaturismo, ma anche alla pesca sportiva, noleggio di imbarcazioni con itinerari personalizzati e altro ancora.
Flying Fish, Ortona
Per info: tel. 085 9063004.

A Fossacesia, le escursioni in barca lungo la Costa dei Trabocchi con lo stabilimento balneare Supporter Beach che propone anche immersioni subacquee.
Per info: tel. 0872 607990

Attività sulla spiaggia          
Pilates on the beach, tutti i martedì e  mercoledì presso lo stabilmento balneare Il Cavallino Azzurro di Torino di Sangro.
Per info: tel. 333 258 4675
Bici

Bici
Oltre a poter percorrere il tratto di costa sull’ex tracciato ferroviario in mountain bike, da circa un anno a Fossacesia è attivo il servizio di biciclette elettriche a noleggio di Ixago bikes.
Il titolare è Enrico Candeloro, che dopo anni di lavoro come rappresentante, ha deciso di dedicarsi a una delle sue passioni: la bicicletta.
Bici
Così l’idea di avviare un’attività per noleggiare queste particolari bici, conosciute anche come “fat bike” ovvero biciclette con ruote dalle gomme larghe, per pedalare agevolmente su tutti i terreni, soprattutto quelli cedevoli, come le superfici sabbiose o con la neve in montagna. Ma in questo caso, le biciclette hanno un supporto elettrico con la pedalata assistita: quando si pedala si accende il motore, e viene tutto gestito attraverso diversi livelli di assistenza (sei), anche con l’opzione di escluderla totalmente.
Enrico, è all’ingresso della vecchia stazione ferroviaria, ed è possibile noleggiare le sue biciclette non solo durante l’estate, ma anche nel periodo invernale (tutte le domeniche).
Bici
Gli itinerari prediletti dai suoi clienti sono quelli lungo l’ex tracciato ferroviario, sia in direzione nord, verso Ortona che sud, verso Punta Aderci. Essendo una bici molto versatile che ben si adatta alle superfici cedevoli, è perfetta sulla spiaggia.
Ixago bixes è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.
Per info: tel. 335 729 7802
Costa dei Trabocchi
Escursioni e visite guidate
Dalla vecchia stazione ferroviaria di San Vito Marina, si può percorrere a piedi o in bici, il tracciato dell’ex ferrovia dismessa che prosegue ininterrotto per 7 km fino a Fossacesia mettendo in bella mostra questo incredibile tratto di mare contraddistinto dai trabocchi.

Un altro itinerario consigliato è quello all’interno della Riserva Naturale Regionale che si estende per 180 ettari a sud della foce del fiume Sangro.  All’interno dell’area sono presenti due sentieri da percorrere a piedi o in mountain bike.
Dalla Lecceta è possibile raggiungere il Cimitero Inglese di Torino di Sangro, dove riposano 2617 militari provenienti da territori del Commonwealth britannico caduti nella seconda guerra mondiale.
Per visite guidate: Cooperativa Terracoste, Torino di Sangro. Tel. 3397384228 – 3337971892.
Terracoste organizza anche lezioni di yoga nella Lecceta di Torino di Sangro.
Cala Lenta
Itinerari enogastronomici   
Un’esperienza alla scoperta dei sapori del territorio attraverso visite in cantina, degustazioni di vini e prodotti tipici con Sangro Wine & Tours a Torino di Sangro.
Per info: tel. 3899252659.

Trabocco Turchino
Altro ancora

Il Centro di Informazione Turistica di San Vito Chietino organizza diverse attività:
visita guidata all’area archeologica di San Vito Chietino (ogni martedì, ore 19);
visita guidata al Trabocco del Turchino, con degustazioni dei vini della Cantina Colle Moro e dei prodotti dei frantoi locali (ogni giovedì, ore 19);
ginnastica dolce e stretching sul Trabocco del Turchino (ogni venerdì, ore 19);
visita guidata alla stanza di D’Annunzio (date da concordare).
Tutte le attività sono gratuite, fatta eccezione per la degustazione sul Trabocco del Turchino.
Per info e prenotazioni: Centro di Informazione Turistica di San Vito Chietino. Tel. 0872618203

[Crediti | Immagini: Solea, Carmelita Cianci, Flying Fish, Giovanni Consiglio, Ixago bikes, Valerio Politi]

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *