La rinascita (al femminile) del Vasto Film Festival

A SAPERLO!

Carmelita CianciWritten by:

Views: 295

Vasto Film Festival 2012 dal 18 al 23 agosto

Inaugurata sabato 18 agosto, nel suggestivo scenario di Palazzo d’Avalos, la diciassettesima edizione del Vasto Film Festival.
La rassegna, che anticipa di qualche giorno la prestigiosa mostra di Venezia, quest’anno è dedicata al tema della “rinascita”,  e rende omaggio a quattro grandi volti femminili del cinema italiano: Valeria Golino, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino e Valentina Lodovini, che ha dato il via alla manifestazione.

L’attrice toscana, nota al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione in “Benvenuti al Sud”, ha confidato “E’ la prima volta che vengo in Abruzzo, ho visto il mare di Vasto, e lo trovo bellissimo, ma le mie radici sono altre, il bosco, il fiume, quindi il mare non è il mio elemento, ma è giusto che ognuno abbia le proprie radici”. 

Rilassata e quasi divertita, si è concessa all’assalto di fan e fotografi, ha raccontato di come sin da bambina sentisse la “vocazione” per il cinema, del primo provino in una scuola di teatro a 19 anni, del  Centro sperimentale di cinematografia di Roma, fino all’esordio con “L’amico di Famiglia” di Sorrentino “il regista con cui sognavo di lavorare”.

Tra le svariate pellicole che l’hanno vista protagonista, ha ricordato soprattutto “Fortapasc”, film sulla storia di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla camorra. “I film possono raccontare tante cose, hanno tante potenzialità. Film come quello e tanti altri devono essere fatti vedere nelle scuole, perché educano”.

 

Su Anna Magnani, smentite le voci che la vorrebbero interprete di una biografia su Nannarella “Anna Magnani è come la Madonna, ecco perché ho rifiutato di fare un film biografico su di lei”.

Progetti per il futuro? Sta concludendo le riprese di “Passione di sinistra” di Marco Ponti, con Alessandro Preziosi e Vinicio Marchioni, invece ad ottobre inizia a girare con il regista esordiente Fabio Mollo.

La serata di ieri ha visto protagonista Valeria Solarino, interprete di pellicole come “Viola di mare” e “Vallanzasca”, mentre questa sera il pubblico di Vasto incontra nel cortile di Palazzo D’Avalos l’ospite più atteso di questa edizione, Stefania Sandrelli, a seguire la proiezione di “Alfredo, Alfredo” di Pietro Germi.

[tubepress video=”os1Ig4_rJyM”]

 

[Crediti – Link: Youtube,Turismo Trigno Sinello, Mostra del Cinema di Venezia, Vasto Film Festival] – Foto Carmelita Cianci

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *